27-02-2021

ASSOFRIGORISTI patrocina i percorsi di formazione ADECCO con Fondazione Green

Lo scorso 25 febbraio, Assofrigoristi è stata ospitata all’evento di presentazione di ADECCO dei corsi sviluppati in collaborazione con la Fondazione Green di Vimercate per il percorso ITS della durata di due anni per formare i tecnici degli impianti di refrigerazione e climatizzazione.

La presentazione dell’associazione si è occupata di inquadrare il mercato, le sue potenzialità, le tendenze e le caratteristiche della professione, oltre a far presente quelle che sono le competenze e i requisiti della principale figura professionale delle aziende frigoriste. “Si è voluto trasferire alle aziende partecipanti, le grandi opportunità offerte dal settore” ha indicato Marco Masini, direttore operativo dell’associazione, “senza dimenticare il fatto che, trattandosi di un mestiere molto impegnativo, che abbisogna di una grande varietà di competenze e da gestire con la massima cautela trattandosi di una professione considerata ad alto rischio, occorre avvicinarsene tenendo ben presente che le certificazioni e le abilitazioni obbligatorie (Fgas, saldobrasatura, PES/PAV, …) non esauriscono la necessità, invece contemplata nella EN 13313 – in revisione a livello globale con la prISO 22712”.

La presentazione aveva “l’obiettivo di rispondere ai bisogni delle aziende del territorio attive nel settore, anche in ambito manutenzione, e favorire l’occupazione giovanile, e la presenza di aziende socie come G.M. di Massimo Giammatteo e Lissone Frigo ne ha testimoniato il valore. "Le nostre aziende sono sempre alla ricerca di giovani da inserire nell'organico" ricorda Massimo Giammatteo, consigliere di Assofrigoristi. "Ogni occasione di supporto alla formazione è valore per il settore che ha sempre offerto grandi possibilità di impiego qualificato".

Marisa Perego, presidente della Fondazione Green, oltre a sottolineare la necessaria formazione per la sicurezza generale e specifica, ha ricordato come questo tipo di formazione porta ad una occupabilità del 100%: “Il successo di questo corso è dato dal fatto che si replica nel corso un percorso basato sui bisogni e sulle criticità segnalate dalle aziende. Anche durante il lockdown non ci siamo fermati, facendo arrivare a casa degli studenti i necessari materiali per la formazione anche pratica”.

Assofrigoristi ha incoraggiato la formazione basata sulle norme cogenti ma non solo. “E’ necessario ricordare che le norme sono frutto dell’esperienza e del comune patrimonio di conoscenze dell’industria e della filiera, ed è fondamentale conoscerle”.

“Adecco ha la massima attenzione alla formazione” riferisce David Rodriguez Calvo, direttore di ADECCO. “Da oltre 3 anni supportiamo la formazione giovanile, in un’ottica di innovazione dei sistemi formativi che contribuisce alla occupazione e alla flessibilità, traguardando sia le necessità dei lavoratori che quelle delle imprese. Con il patrocinio ed il supporto tecnico di Assofrigoristi vogliamo centrare al meglio i bisogni delle imprese, realizzando una formazione che sia ciò che i giovani e le aziende metteranno a fattor comune”.

I tecnici, alla fine del percorso formativo, conseguiranno il titolo di Tecnico Superiore valevole sul territorio nazionale ed europeo, riconosciuto dal V livello EQF. Nel caso di realtà interessate ad ospitare gli studenti nella parte applicativa del loro percorso formativo si prega di contattare chiara.buizza@adecco.it

Il percorso ITS è una formula contrattuale rappresenta un duplice vantaggio per giovani e imprese: da un lato i ragazzi beneficiano di una formazione tecnico/specialistica che offre loro le competenze più richieste dal mercato del lavoro del settore di riferimento. Dall’altro le aziende hanno la possibilità di creare un percorso di talent attraction per giovani talenti impegnandosi a livello sociale con il proprio territorio, diminuire la concorrenza nella ricerca e selezione di profili junior e, infine, bypassare il gap di competenze tra la formazione scolastica e quanto richiesto dal mercato del lavoro, elemento problematico per entrambe le parti in causa.

La Redazione